NOTIZIE
02.01.2018

Call 2018 – Supporto economico per artisti e operatori

Da oggi è online la Call 2018, il supporto economico dell’Italia Music Export – powered by SIAE rivolto sia agli artisti che agli operatori del music business italiano.
La Call Artisti offre un contributo economico a fondo perduto per lo sviluppo e la promozione di un tour all’estero.
La Call Operatori invece offre un contributo economico a fondo perduto per coprire le spese necessarie a partecipare a showcase festival internazionali e fiere, appuntamenti necessari per conoscere nuovi partner e stringere accordi commerciali.

Grazie alla partnership di SIAE con Alitalia, sono previste tariffe agevolate per gli artisti e gli operatori selezionati.

Premendo i pulsanti qui sotto è possibile scaricare il testo della Call 2018 (che comprende sia Call Artisti che Call Operatori) e le due domande di partecipazione, di seguito invece alcune informazioni fondamentali sui requisiti e le modalità per fare domanda.

EDIT del 19/02: è stato corretto un refuso al punto 2. ‘Call Artisti – chi può partecipare’. Per tanto è  stata caricata una versione aggiornata della Call 2018.

 

SCARICA IL TESTO DELLA CALL 2018

SCARICA LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ARTISTI 

SCARICA LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE OPERATORI

 

Chi può richiedere il contributo economico?

Per quanto riguarda la Call Artisti, i beneficiari del contributo possono essere individuati in un artista singolo o in una band. Gli artisti beneficiari del contributo dovranno eseguire un repertorio depositato in SIAE durante le date del loro tour all’estero.
Per quanto riguarda la Call Operatori, i beneficiari del contributo possono essere individuati in professionisti italiani che svolgano attività di management e/o booking e/o ufficio stampa e/o eventi musicali e/o produzione discografica e/o edizione discografica.

 

Per quale tipo di progetto?

La Call Artisti ammette contributi per tour internazionali che prevedano un minimo di 5 date in 5 città diverse. Tra una data e l’altra non possono essere previsti più di 3 giorni di day-off.
La Call Operatori  ammette contributi per viaggi di lavoro all’estero finalizzati alla partecipazione a uno o più showcase e/o conference festival.
Per showcase e/o conference festival si intende una manifestazione destinata ad un pubblico selezionato di professionisti dell’industria musicale durante la quale sono previste conferenze, panel, presentazioni, meeting e workshop.

 

Quali sono le spese rimborsabili?

Per la Call Artisti sono ammissibili di contributo le spese di trasporto (ad esempio: biglietti aerei, treno, affitto di auto o van, rifornimento, parcheggio, pedaggio, ingaggio di un driver etc), le spese promozionali (ad esempio: compenso per ufficio stampa, sponsorizzazioni social, etc) e le spese doganali (carnet A.T.A., visto d’ingresso etc). È possibile richiedere un contributo massimo di 5000€.
Per la Call Operatori sono ammissibili di contributo le spese di trasporto e alloggio (ad esempio: biglietti aerei, treno, affitto di auto o van, hotel, b&b, etc) e le spese per il biglietto d’accesso alla fiera o festival. È possibile richiedere un contributo massimo di 3000€.

 

Come si fa domanda, e quali sono le tempistiche?

Per partecipare alla Call 2018 e richiedere un contributo economico basta leggere attentamente il testo, scaricare la domanda, compilarla e inviarla via email all’indirizzo riportato nel testo della Call. La Call Artisti si svolgerà due volte l’anno, mentre la Call Operatori sarà annuale.
Qui di seguito uno schema con le scadenze:

 


Domande e chiarimenti 

Per ulteriori chiarimenti e domande è possibile scrivere a: finanziamenti@italiamusicexport.com