NOTIZIE
10.12.2018

Partecipa ai workshop per imparare l’ABC dell’export musicale

Italia Music Export-SIAE annuncia i primi workshop a tema export musicale: i corsi gratuiti per imparare le basi dell’internazionalizzazione della musica si terranno a Milano sabato 24 novembre 2018 (durante l’evento Linecheck, meeting and music festival alla sua 4a edizione), a Roma sabato 15 dicembre 2018 e a Bari sabato 26 gennaio 2019.

I corsi sono rivolti agli artisti e ai professionisti dell’industria musicale italiana che vogliano ricevere consigli pratici e imparare le nozioni fondamentali riguardanti l’export musicale. Le lezioni si svolgeranno dalle ore 11:00 alle ore 18.30, e saranno tenute da professionisti della musica italiani con una comprovata esperienza in ambito di esportazione musicale. Ogni giornata di workshop sarà suddivisa in 4 moduli dedicati a diverse tematiche:

Modulo 1
Il mercato musicale all’estero: come funziona e da dove cominciare

Modulo 2
Showcase festival: cosa sono, a cosa servono, quando e perché partecipare

Modulo 3
Che cos’è un music export office, e come può aiutarmi?

Modulo 4
Concerti e tour all’estero: come muovere i primi passi e come creare un pubblico straniero

 

NB: Ingresso gratuito soggetto a esaurimento posti. È necessaria l’iscrizione.

Iscriviti: 

Milano, sabato 24 novembre: http://bit.ly/WorkshopExportMILANO
Roma, sabato 15 dicembre: http://bit.ly/WorkshopExportROMA
Bari, sabato 26 gennaio: http://bit.ly/WorkshopExportBARI

I corsi saranno tenuti da:

Katia Giampaolo:

Katia Giampaolo è la manager dei JoyCut, band italiana che negli anni ha collezionato diversi tour mondiali, suonando in USA, Canada, Europa e Asia, esibendosi ai più importanti showcase e festival internazionali. La band, entrata quest’anno nel roster della ITB agency, agenzia di booking inglesi fra le più rinomate, è stata scelta da Robert Smith dei The Cure per suonare all’ultima edizione del Meltdown festival. Katia Giampaolo è co-direttrice e co-programmatrice dell’Estragon Club di Bologna, braccio operativo italiano di Europavox Project, nonché la presidente di Music Managers Forum Italy, l’associazione che rappresenta i manager e gli artisti promuovendone il networking italiano e internazionale. Katia è membro di giuria di Music Moves Europe Talent Awards.
Katia è al servizio della Musica, ma solo quella di qualità 🙂

Christopher Storbeck:

Di origine tedesca, ma ormai da 20 anni in Italia, Christoph Storbeck è tra i fondatori del Music Managers Forum in Italia, l’associazione italiana che rappresenta i manager e gli artisti promuovendone il networking italiano e internazionale. È attualmente il manager di Fabrizio Cammarata (cantautore indie folk di Palermo), degli XIXA (dark western cumbia da Tucson) e co-manager della band Clap Your Hands Say Yeah per il mercato EU/UK. Lavora per il boutique festival siciliano Ypsigrock, per il quale si occupa delle relazioni internazionali e dei rapporti con la stampa estera. È infine il responsabile della programmazione panel e conferenze del Linecheck Music Meeting and Festival di Milano.

Anita Richelli:

Anita Richelli è una booking agent di Paper and Iron Booking Co., un’agenzia indipendente di Berlino fondata nel 2005 con un roster di artisti internazionali del calibro di Angel Olsen, Ryley Walker, Jenny Hval. Dal 2013 organizza tour in tutta Europa per artisti italiani e internazionali. In passato ha lavorato nell’organizzazione di concerti nella zona di Verona, per Casetta Lou Fai e per l’associazione culturale Interzona, dove è stata responsabile della programmazione artistica e della comunicazione. Nel 2012 ha lavorato al Cultural Centre REX di Belgrado. 

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere un’email all’indirizzo info@italiamusicexport.com