NOTIZIE
06.22.2022

Supporto Showcase 2022 – fase 2: ottieni un rimborso spese per suonare agli showcase festival internazionali

È online il nuovo Supporto Showcase 2022 – fase 2, lo strumento di Italia Music Export che mira a supportare economicamente le artiste e gli artisti italiani selezionati per suonare presso i maggiori showcase festival internazionali del secondo semestre del 2022.

Clicca i pulsanti qui sotto: scarica il testo di Supporto Showcase 2022 – fase 2 e la relativa domanda di partecipazione. Di seguito, invece, alcune informazioni fondamentali su chi può richiedere il rimborso e su come fare domanda.

SCARICA IL TESTO DEL SUPPORTO SHOWCASE 2022 – FASE 2 

SCARICA LA DOMANDA DI RIMBORSO

 

Quali sono gli showcase festival per i quali è previsto un rimborso?

Per la seconda parte dell’anno 2022, gli showcase festival individuati da Italia Music Export come eventi di interesse strategico sono:

  • Reeperbahn Festival
  • Waves Vienna
  • Zandari Festa
  • Womex 
  • MaMa Music & Convention 
  • LUCfest
  • Iceland Airwaves
  • LesTrans Musicales
  • SIM Sao Paulo
  • ESNS – Eurosonic 2023

Italia Music Export si riserva la facoltà di modificare durante il corso del 2022 la lista degli eventi di interesse strategico e di comunicare la lista aggiornata tramite il sito www.italiamusicexport.com/finanziamenti.

Chi può richiedere il rimborso?

Possono richiedere il rimborso tutti gli artisti e le artiste italiani (sia solisti che band) selezionati dagli showcase indicati nel paragrafo precedente che soddisfino le condizioni esplicitate nel testo di Supporto Showcase 2022.

A quanto ammonta il rimborso?

Nel caso in cui lo showcase si tenga in modalità fisica e i musicisti e le musiciste siano in grado di esibirsi dal vivo, il rimborso verrà calcolato in relazione alla città dello showcase festival nel quale ci si esibirà:

● €300 a persona è il rimborso spettante in caso di uno showcase festival europeo/UK

● €600 a persona è il rimborso spettante in caso di uno showcase festival extra europeo

Il rimborso a persona si intende per ogni musicista che salirà sul palco, più una persona del suo staff (manager o tecnico del suono, booking agent, etc).

Nel caso in cui la persona si trovi già nella nazione dove si tiene lo showcase festival, il rimborso spettante sarà di €150, indipendentemente dalla location dello showcase (europeo o extra europeo). Faranno fede i titoli di viaggio presentati nella rendicontazione.

Il rimborso è unico, anche nel caso in cui l’artista o la band si esibisca più d’una volta durante lo stesso showcase festival, ed è ovviamente subordinato alla prova della effettiva esibizione e relativa spesa.

Per artiste e artisti singoli, componenti delle band e membri dello staff con bambini fino a 10 anni, è possibile includere nel budget un rimborso forfettario aggiuntivo di 80€ per ogni giorno di viaggio, per ciascun genitore che abbia necessità di coprire le spese per l’assistenza del minore in Italia o nel paese in cui si svolge lo showcase.

Nel caso in cui lo showcase si tenga in modalità online:

● €1200 (quota forfettaria omnicomprensiva) in caso di registrazione video HD dell’esibizione, da mandare in onda sulla piattaforma online del festival

● €1700 (quota forfettaria omnicomprensiva) qualora la registrazione video HD dell’esibizione da mandare in onda sulla piattaforma online del festival venga realizzata all’interno di un live club italiano. In questo caso, si dovrà dimostrare tramite rendicontazione che un importo minimo di €500 sia stato destinato all’affitto/utilizzo della sala del live club.

Richieste di info e chiarimenti

Eventuali richieste di chiarimento potranno essere inviate all’indirizzo email finanziamenti@italiamusicexport.com.